CER

Il CER, Associazione Sportiva Dilettantistica senza fini di lucro, riconosciuta legalmente in regione Emilia Romagna, nasce a Reggio Emilia (come il tricolore…) il 17/12/2013 per la volontà e determinazione del suo Presidente Luca Giaroli e 17 soci fondatori.

Dallo Statuto del CER:

L’Associazione nasce dalla volontà di raccogliere sotto un unico coordinamento lo spirito e il contributo delle diverse realtà (enti o società o persone) che a vario titolo hanno a cuore il godimento e la tutela dei percorsi dell’Appennino e della collina (con particolare riferimento a quelli dell’Emilia Romagna), del patrimonio naturalistico che li circonda, anche attraverso la pratica di attività sportive ed escursionistiche su ruote, con qualsiasi mezzo o modalità, individuale o collettiva.

Consiste nel coordinamento degli escursionisti su ruota, motorizzati o non motorizzati, che prediligono percorrere strade a fondo naturale, nel diffondere una cultura rispettosa degli altri escursionisti, dell’ambiente, delle leggi, delle istituzioni, dei soggetti preposti ai controlli, dei proprietari terrieri, degli operatori agro-silvo-pastorali, della proprietà pubblica e privata e della società circostante che a qualsiasi titolo viene a contatto con gli amanti dell’escursionismo su ruote.

Attraverso il radicamento sul territorio e l’organizzazione in capillari sedi locali che accolgano gruppi organizzati già operanti e singoli amatori, l’associazione offre collaborazione alle istituzioni (comuni, province e regioni) per la definizione ed il rispetto di regole condivise, la vigilanza sulla buona condotta degli escursionisti, il presidio del territorio, l’organizzazione per il ripristino e la manutenzione delle strade a fondo naturale e un reale contributo ad altri aspetti della vita sociale nelle varie realtà locali, quali ad esempio sezioni locali della protezione civile, pro-loco, etc.

Attraverso l’informazione costante, l’associazione persegue l’incremento della consapevolezza dei doveri in tema di utilizzo del territorio, si batte per la tutela dei diritti di tutti gli escursionisti su ruote e dei singoli associati e incoraggia l’autoregolamentazione all’interno della categoria.

Per Escursionisti su Ruote si intendono tutti i praticanti le discipline sportive dell’Enduro, del Trial, del Quad, del 4×4, della Mountain Bike e della e-Bike. Solo i possessori e conducenti di mezzi motorizzati in perfetta regola con il Codice della Strada potranno partecipare alle attività dell’associazione e usufruire dei servizi che questa metterà loro a disposizione.

Il gruppo dei fondatori del CER – Martedì 17/12/2013 a Reggio Emilia